[size=large]THE ORDER 1886[/size]SPAM SPAM


SPAMSPAM SPAM SPAMSPAM


[img=350x350]http://i11b.3djuegos.com/juegos/10042/the_order_1886/fotos/ficha/the_order_1886-2584321.jpg[/img]


*


[size=x-small]. The Order 1886 è fondamentalmente un gioco in terza persona dotato di meccaniche piuttosto classiche: il giocatore infatti può scattare, chinarsi un po ovunque, sconfiggendo gruppi di nemici a forza di proiettili o esecuzioni con un coltellaccio. Fin qui nulla di nuovo, ma se ci soffermiamo sulle piccolezze e su i dettagli andiamo a vedere come The Order si presenta davvero come un gioco tutto degno di nota. Aggiunta un nuovo sistema che ci permette infatti di vedere meglio i nemici quando alziamo la testa se ci troviamo in una posizione di copertura, mentre il resto viene sullo sfondo tutto offuscato, dandodoci dunque una migliore visuale su i nemici, lo scatto è estremamente veloce e ci garantisce riposizionamenti rapidissimi, la fisica e gli impatti sono di altissima qualità al punto di immedesimarci nella scena. Il mirino inoltre cambia anche colore una volta eliminati i nemici. Le armi, infine, sono fichissimie e si distaccano non poco dalle classiche armi che siamo soliti a vedere nei big degli sparatutto.[/size]


[size=x-small]SPAMVi lascio una lista dell armi SPAM:[/size]





  • [size=x-small]Revolver[/size]
  • [size=x-small]Fucili a pompa[/size]
  • [size=x-small]Canne mozze[/size]
  • [size=x-small]Granate e esplosivi vari[/size]
  • [size=x-small]RotelloniSPAM[/size]
  • [size=x-small]Cannoni[/size]





Ambientato in una delle città più belle del mondo Londra, The Order racconta la storia dell'umanità tra il sesto e il settimo secolo dopo Cristo, che vede nello scontro i cavalieri della Tavola Rotonda capegiati da Arthur contro delle figure mitologiche i Lycan che si riveleranno molto ostili e li vedremo avere sempre la meglio su i soldatini. Ma tutto è destinato a cambiare grazie alla cosiddetta "acqua nera", una sostanza che conferisce ai cavalieri dei poteri incredibili, migliorando la loro costituzione e allungando la loro vita.

Da quel momento in poi, ogni membro dell'Ordine addestra un discepolo destinato ad ereditarne il nome alla sua morte, e nel 1886 il protagonista, Grayson, è il terzo Galahad. Gli esseri umani hanno sviluppato una tecnologia più avanzata rispetto a quella del 1800 nella nostra linea temporale, fatta di armi a energia e radiotrasmettitori. Galahad e i suoi compagni dell'Ordine continuano a combattere vivendo un'innaturale lunga vita, guardando i propri cari e gli amici morire intorno a loro, e durante l'avventura il protagonista si troverà a mettere in discussione la propria missione e il significato della sua esistenza. L'intenzione di Ready at Dawn è quella di raccontare una storia fatta di vere e proprie scene dallo sfondo cinematografico, rifacendosi a un gioco del calibro come Uncharted. I vari personaggi interagiranno tra loro, parlando e battibeccando durante le missioni, e l'idea è quella di caratterizzarli al meglio in modo da rendere l'esperienza ancora più coinvolgente. Ready at Dawn promette che la storia non sarà poi così semplice come appare, dato che Galahad e soci avranno gatte da pelare molto più complicate: nel 1886, l'Ordine ubbidisce direttamente al Lord Cancelliere, e si è stretto particolarmente intorno ai più alti ranghi della società, mentre il popolino fa la fame e sente sempre di più il peso di questa disparità.




[size=x-large]Gameplay
[/size]



[video=youtube]https://www.youtube.com/watch?v=dATvYZb2QBE[/video]